Finanziamenti franchising: come aprire il tuo negozio

Commerfin aiuta gli aspiranti imprenditori ad ottenere i finanziamenti per franchising tramite rilascio di garanzia fino all’80% dell’importo richiesto, a patto che il neo imprenditore sia il primo a crederci mettendoci del capitale proprio

Vorresti avviare un’attività tutta tua, ma non hai abbastanza soldi e l’esperienza necessaria per farlo?

Aprire un negozio in franchising potrebbe essere la soluzione migliore per te. Infatti, l’investimento iniziale è inferiore alla cifra che dovresti spendere per avviare un’attività completamente autonoma.

Inoltre, se non hai mai avuto un’impresa prima, con il franchising puoi evitare i problemi che ogni imprenditore è costretto ad affrontare partendo da zero. Questo non significa che “è tutto oro ciò che luccica”. Ma se non disponi dei mezzi adeguati, il franchising è un ottimo punto di partenza per realizzare i tuoi progetti, rischiando il minimo possibile.

Cos’è il franchising e vantaggi di aprire un negozio

Di fatto il franchising è una forma di collaborazione tra due imprenditori, in cui un soggetto avvia una nuova impresa tramite affiliazione commerciale con una casa madre. In questo modo ne beneficiano entrambe le parti: la casa madre (o franchisor), poiché attraverso nuovi collaboratori può continuare a diffondere e ad espandere il proprio business; l’affiliato (o franchisee), perché può realizzare il proprio sogno da imprenditore, contando sulla solidità di un brand già avviato.

Nonostante il franchising presenti alcuni limiti di autonomia imprenditoriale per l’affiliato, offre anche importanti vantaggi quali:

  • Aprire un’attività con pochi rischi, potendo contare sulla buona reputazione della casa madre;
  • Ricevere adeguato supporto in fase iniziale e nel corso dell’esperienza imprenditoriale, formazione continua e un metodo di lavoro consolidato;
  • Avere un budget iniziale inferiore rispetto a quello necessario per aprire un’attività autonoma e per conto proprio.

Finanziamenti franchising: i costi per aprire un negozio

Per aprire un negozio in franchising l’investimento iniziale varia mediamente tra i 25 mila e i 20 mila euro. Il budget di partenza dipende da diversi fattori come la tipologia di attività, le dimensioni, la notorietà del marchio e la sua posizione nel mercato. Inoltre, ci sono tutta una serie di costi periodici, che intercorrono tra affiliato e casa madre durante il periodo di collaborazione, come eventuali royalties e contributi pubblicitari.

È quindi necessario valutare attentamente le proprie capacità d’investimento e le spese di gestione dell’attività, anche attraverso la redazione di un business plan. Inoltre, è possibile ottenere finanziamenti per franchising tramite finanza pubblica e agevolata, oltre al canale ordinario.

In questo senso, possiamo aiutarti a trovare i finanziamenti necessari per realizzare il tuo progetto, tramite appositi servizi e rilascio di garanzia fino all’80% dell’importo richiesto per allestimento, forniture e ristrutturazione.

logo commerfin

Garantiamo noi!

Ogni progetto imprenditoriale necessita del giusto equilibrio tra mezzi propri e capitale terzi

logo commerfin

Richiedi ora la tua garanzia

Parlaci della tua attività e dei tuoi progetti. Gratuitamente e senza impegno, un nostro esperto ti contatterà entro 48 ore per comunicarti l’ammissibilità della tua richiesta.